I libri che ho letto

Mi sembra ovvio (forse non lo è, ma nel mio caso è così) che chi ha la passione della scrittura, ha anche la passione della lettura.
Inizio col dire i generi letterari che non mi piacciono e quelli che mi piacciono. Non mi piacciono i generi horror e fantasy, e tutto ciò che generalmente è legato a questi filoni letterari. Mi appassionano molto invece, libri gialli, thriller, e libri di avventura.

Uno dei primi libri che lessi, parecchio tempo fa, fu IL GIRO DEL MONDO IN OTTANTA GIORNI. Non smetterò mai di dire che è a dir poco fantastico. Se pensiamo poi, a quale lavoro dovrà esserci stato dietro per riuscire a parlare in modo accurato di popoli, nazioni e civiltà di tutto il mondo, durante il viaggio che i protagonisti compiono, è incredibile.

Un altro libro che ho letto parecchio tempo fa è Il faraone delle sabbie, di Manfredi. Abbastanza coinvolgente.

Ultimamente mi dedico alla lettura di libri gialli. Agatha Christie è la scrittrice che preferisco, di cui ho letto vari libri. Mi piacciono molto i suoi personaggi, sia Miss Marple, sia Hercule Poirot (lui è il mio preferito). Alcuni libri che ho letto sono: Fermate il boia, Nemesi, La parola alla difesa. Una menzione speciale però va a L'assassinio di Roger Ackroyd. Una trama e un finale a dir poco scioccanti.

Spero che questo piccolo spazio dedicato alle mie letture vi abbia permesso di conoscermi meglio, ma soprattutto di stimolarvi verso la lettura dei generi letterari di cui ho parlato.

E voi? Quali sono i vostri generi e scrittori preferiti? Avete letto qualcuno di questi libri?

Nessun commento:

Posta un commento